Vince un Milione al Gratta e Vinci e Regala Tutto alla Politica: “Devono essere pagati di più”

Vince un Milione al Gratta e Vinci e Regala Tutto alla Politica: “Devono essere pagati di più”

Vince un milione! Si chiama Massimo Lisordi ed è un impiegato romano di 57 anni che ha vinto al gratta e vinci un’ingente cifra, circa un milione di euro. Voi direte ‘bene, li avrà spesi tutti in viaggi e lusso’, ma non è affatto così, perché il signore ha deciso di donare tutto alla politica, con donazioni verso alcuni governatori e deputati.

La motivazione? Molto semplice: secondo il signor Lisordi la politica deve essere meglio pagata rispetto ad oggi, un’opinione singolare che ha fatto molto discutere. Tanto è vero che proprio oggi in cui scrivo questo pezzo, il signor Lisordi ha deciso di lasciarci qualche dichiarazione: “Ho fatto quello che credevo giusto e non capisco questo accanimento nei miei confronti, dato che non mi sento per niente in difetto. Bene, la gente dice che li avrebbe spesi in modo diverso, ma scusa, loro che ne sanno?

loading...

La battaglia dell’antipolitica oggi va troppo forte ed è un tema troppo di moda tanto che credo che i tempi siano maturi per un netto cambio di rotta. Così, in maniera simbolica, ho deciso di donare questi soldi alla politica in modo da spronare tutti a fare meglio. Un atto forte che credo possa sensibilizzare molte coscienze”. Parole chiare quelle del 57enne romano che però, siamo sicuri, non basteranno a placare le polemiche.

Ti potrebbe interessare anche: Telgate, il sindaco che dà agli italiani i 36 euro destinati agli immigrati

Sta di fatto che il gesto del Lisordi, seppure inspiegabile per molte persone, rimane un atto definitivo che oggi si deve accettare com’è giusto che sia. Speriamo che possa comunque continuare a vivere una vita normale senza che debba essere insultato, minacciato o su web o per strada. Voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

LASCIA UNA RISPOSTA

commenti